LeBron James vuole che l'Assistente agitato dei Lakers rimanga

Le notizie di New York City indicano oggi che Jason Kidd è attualmente all'avanguardia nella ricerca di coaching dei New York Knicks.
 
Una fonte mi dice che Kidd vuole il lavoro di coaching dei Knicks.
 
Un'altra fonte mi ha detto questa sera che Lakers All-Star, LeBron James vuole che Kidd rimanga a Los Angeles.
 
La Hall of Famer della NBA e l'attuale vice allenatore dei Los Angeles Lakers hanno recentemente intervistato per il concerto di coach di Knicks.
 
In 291 partite come capo allenatore del Milwaukee Bucks, Kidd ha registrato un record di 139-152. Prima del suo mandato con i Bucks, Kidd ha guidato le Brooklyn Nets per un record di 44-38 e una apparizione al secondo turno nei playoff della NBA.
 
"Jason ha una mente davvero unica nel gioco del basket e nella sua prospettiva di interagire con i giocatori e l'allenatore", mi ha detto l'assistente di Lakers, Phil Handy sul podcast della radio Scoop B in primavera.
 
"Ha una mentalità unica che si avvicina al gioco e al modo in cui guarda il gioco da un lato giocatore e da un allenatore, quindi, essere in grado di vedere e ascoltare e imparare come pensa e vede il gioco, è stato grande per me perché io ' Cerco sempre di crescere e imparare e, sai, continuo a vedere come gli altri vedono il gioco e le loro strategie così, solo il suo uomo dalla mentalità, che è stato davvero grande per me; come si avvicina al gioco dal punto di vista di un giocatore e dal punto di vista di un allenatore. Essere stato qualcuno che ha giocato per molto tempo in campionato e poi è entrato subito nel ruolo di capo allenatore. Mi è piaciuto anche quello che Jason mi ha detto un giorno che è stato davvero profondo e che quando si è ritirato è diventato un allenatore, giusto? E così mi disse: "Phil, voglio solo imparare a fare il bravo assistente allenatore. Non ho avuto l'opportunità di farlo a Brooklyn quando ho preso quel lavoro. Quindi, non sapevo cosa facessero gli assistenti allenatori. Voglio davvero impararlo, ucciderlo e penso che mi aiuterà ad essere un allenatore migliore. "... E questo era profondo nel fatto che voleva davvero passare attraverso quel processo."
 
Oltre all'intervista di Kidd per il concerto dei Knicks, anche l'ex capo allenatore dei Brooklyn Nets, Kenny Atkinson e l'ex allenatore dei Bulls and Timberwolves, Tom Thibodeau.
 
Si credeva che Thibodeau fosse all'avanguardia.
 
In questa stagione, i New York Knicks si trovano al 12 ° posto nella classifica della Eastern Conference della NBA con un record di 21-45.
 
Il team elenca i giovani stalloni RJ Barrett e i grandi uomini Julius Randle e Mitchell Robinson nel loro elenco.